Dott.ssa
Chiara Di Pietro

Fumo in gravidanza

Perché il fumo è dannoso in gravidanza?

Il fumo è una brutta abitudine nella vita, ma in gravidanza lo è più che mai. E’ infatti un’abitudine dannosa per la mamma ma anche per il nostro bambino.

Ma perché? Le motivazioni sono diverse:

La nicotina contenuta al loro interno ha un’azione vasocostrittrice e quindi riduce il flusso sanguigno all’utero e alla placenta (l’organo fondamentale per la crescita del nostro bimbo). Ricevendo meno nutrienti questo può determinare un ritardo di crescita intrauterino e/o un minor peso alla nascita. Il tabacco sembra inoltre aumentare il rischio di parto pretermine, con tutte le conseguenza legate alla prematurità.

Gli studi indicano che le donne che fumano più di 10 sigarette al giorno hanno il 70% in più di possibilità di avere un parto pretermine; questo diminuisce al 40% riducendo il numero delle sigarette, rimanendo comunque alto rispetto alle donne non fumatrici.

Il monossido di carbonio assunto con il fumo, inoltre, riduce l’apporto di ossigeno alla circolazione sia materna che fetale.

Cresce anche il rischio di morte fetale, soprattutto nel terzo trimestre di gravidanza: esso è legato al ritardo dello sviluppo e alle complicazioni placentari dovute al fumo. Una placenta esposta al fumo è infatti una placenta che non è ben ossigenata e nutrita che quindi non funziona correttamente.

I bimbi le cui mamme fumavano in gravidanza hanno una percentuale del 30% in più di sviluppare asma in età pediatrica e disturbi cronici alle vie respiratorie come iperattività bronchiale, bronchioliti, tosse irritativa, allergie, otiti a volte anche entro l’anno di età).

Gli studi in letteratura dimostrano poi che il rischio di morte in culla è triplicato nelle donne che hanno fumato in gravidanza e raddoppiato nei bimbi che subiscono il fumo passivo nei primi mesi di vita. Il fumo sembra essere inoltre correlato ad una maggior incidenza di malformazioni come labiopalatoschisi (labbro leporino) o gastroschisi.

L’ideale sarebbe smettere di fumare un paio di mesi prima del concepimento, qualora la gravidanza fosse ricercata.

Altrimenti… smettete al test positivo! Sarà un bene per voi e per il vostro cucciolo!!!